LA CASA


Questo non è il solito sito turistico alberghiero che vuol apparire diverso dalla sua realtà. E’ invece il sito in cui si rinuncia al rigore delle belle parole e delle promesse quasi irreali, è il modo di offrire agli estimatori dell’ambiente e della natura incontaminata, un sogno che è diventato realtà nella consapevolezza di trovarsi in un territorio le cui peculiarità sono irripetibili.

Con grande consapevolezza questo territorio con la sottostante Cava Della Misericordia solcata dal torrente Ciaramiri, che alimenta il fiume Irminio a poche centinaia di metri, su cui trovano allocazione ben 24 mulini ad acqua, in atto dismessi, i quali hanno determinato delle peculiarità irripetibili ed a volte anche uniche in Sicilia.

Con la flora e i “Boschi di ripa” composti maggiormente dal Platano Orientale che cresce spontaneamente solo lungo le rive, dal Salice Pedicellare seguito dal Pioppo Bianco e dal Pioppo Nero, dal Salice Bianco e dal Frassino Meridionale; con gli stupendi Carrubi e Olivi secolari ed i rari esemplari di Bacolaro e Pero Selvatico; con la fauna selvatica caratterizzata da Conigli, Volpi, lepri, Poiane, Civette, Barbagianni, dal Falco Pellegrino, dall’Upupa e dalle tortore.

Con la fauna ittica nel ricco e diversificato reticolo fluviale che evidenzia la presenza di ben 25 specie tra cui la Trota Macrostigma, la Cagnetta e l’Anguilla. In questo territorio l’opera dell’uomo, visibile, ma rispettosa delle peculiarità naturali e gli assetti territoriali hanno reso possibile a tante generazioni la sopravvivenza e l’adattamento.

Il sito fa parte di uno dei principali elementi strutturali dell’avampaese ibleo dove l’orografia della zona è caratterizzata da due tipi di ambiente, collinare pianeggiante e collinare montuoso dove si può ammirare, a poche centinaia di metri, il BAROCCO di Ragusa Ibla che si inerpica sino ad arrivare a Ragusa Superiore nel complesso patrimonio dell’UNESCO.


Prenota il tuo soggiorno Prenota il tuo weekend